Articles, Blog

E-COMMERCE: come avere successo nel vendere online


ciao ragazzi oggi ho deciso di parlarvi
dell’e commerce perché perché è un fenomeno che non possiamo trascurare né
io né te e perché abbiamo bisogno di capire come questo fenomeno può
impattare le nostre vite d’azienda e le nostre viste anche professionali come
lavoratori professionisti cercheremo anche di capire cosa serve
nell’e commerce per riuscire ad emergere e quali sono le caratteristiche di
coloro che vincono in questo ambito poi come sempre se hai delle curiosità qui
sotto hai la possibilità di registrarti ho un bellissimo webinar in cui in un’oretta possiamo
entrare in maggiori dettagli il mondo del business e il mondo del business online
hanno dei confini sempre meno netti anzi in realtà andiamo verso un’integrazione
che diventerà pressoché totale in questa integrazione però il peso
specifico della parte del business online è sempre più grande in rapporto
quella del business offline e lo sarà questa cosa la devi tenere in conto se
fai l’imprenditore il manager ma la devi tenere in conto anche se fai
semplicemente il lavoratore perché le tue competenze le tue skill dovranno
evolvere con l’evolversi dei mercati cosa succede
la mia idea alla mia personale idea è questa
nei prossimi anni il mondo dell’off line diventerà sempre più un mondo in cui
anziché avere dei negozi avremo delle specie di showroom cioè la
gente là ci va per vedere delle cose fisicamente davanti provarle
eventualmente testarle ma poi la tendenza è sempre comunque quella di
comprarlo online anche qualora poi ti trovi nel negozio fisico perché sono sicuro
che tu come i tuoi parenti amici avrai anche tu il viziaccio di andare in un
posto provare una bicicletta o provare un vestito e poi in realtà magari anche li
stesso col tuo smartphone cercarlo online per poi comprarlo dove ti
conviene comprarlo quindi questa un po la cosa per cui il mondo dell’off line
diventerà sempre più una situazione da show room
se fai l’imprenditore o fai il manager dovrai necessariamente tener conto delle
tue strategie attuali e future dell’impatto dell’e commerce o per tale
vantaggio tu direttamente o per cercare di difenderti da coloro che ti aggrediranno attraverso il canale dell’e commerce Cosa significa questo? Si dica
che giusto per farti degli esempi di riflettere sul fatto perché se fai il
semplice di distributore di cose prodotte da altri tendenzialmente tutti
questi mercati vedranno vincere operatori che vendono questi prodotti
questi servizi online su grandi volumi con grandi economie di scala
quindi o in quella nicchia diventi tu un grande in quella nicchia altrimenti
potreste avere delle difficoltà significa cioè che devi se non hai
questo tipo di strategia trovare il modo differenziarti avere un tuo brand avere
dei tuoi prodotti avere una linea di differenziazione di unicità che ti renda
speciale e diverso da tutto il resto che si trova online
oltre a questo però deve riflettere su un altro aspetto hai bisogno di
diventare forte su quelli che sono i fattori chiave di successo dell’e
commerce che non è tanto il fatto di mettere un sito online e metterci dei prodotti e
la capacità poi di fare un’attività di digital marketing di web marketing ad
altissimi livelli usare cioè il canale di motori di
ricerca dell’advertising online dell’email marketing e così via
ad alti livelli e questa è un’altra variabile di cui non puoi non tenere
conto. E se invece vuoi fare umilmente il dipendente o l’impiegato o manager
cose del genere, be anche lì devi darti una svegliata perchè comunque gli altri
imparano come si fa a lavorare in un ecommerce facendo roba tecnica imparando ad usare dei software delle piattaforme delle cose se tu fa il commesso di
negozio lo store manager offline tra qualche anno ti tagliano le gambe
dai se ti va di approfondire ho un bellissimo webinar a cui ti puoi
registrare qui sotto ai vari link e ti parlerò dell’e commerce, ma in realtà anche di tutte le altre sfide dell’era digitale e di come si fa per riuscire a vincere in
questo contesto ti aspetto

20
Comments
  • L'evoluzione porterà a questo e per restare sulla cresta dell'onda è necessario seguirla ed evolversi se si vuole rimanere in gioco! Grazie Luca!

  • Ciao Luca, in base a quello che hai detto, l'e-commerce continuerà a crescere sempre di più nel mercato. Secondo te il mercato della vendita di auto e moto veicoli come potrà evolversi in futuro? Ad oggi, a parer mio, è un pò difficile che un utente possa comprare, ad esempio, un auto online. Mi farebbe piacere avere una tua opinione a riguardo.

  • Io mi aspetto una situazione più variegata e multi-channel: quindi non solo guardare offline e acquistare online, ma anche documentarsi online e acquistare offline, o acquistare online e ritirare offline

  • Condivido sul fatto che in futuro i negozi diventeranno mere vetrine e luoghi in cui provare e testare i prodotti in vendita. Una previsione davvero affascinante.

  • Penso che in tantissimi ambiti sia inevitabile e per certi versi alcuni settori di oggi sono già impostati in tal senso. Showroom di auto, Apple, negozi tecnologici..

  • Il negozio fisico non è più un modello di busines sostenibile,soprattutto in alcuni settori merceologici caratterizzati da bassa marginalità, almeno secondo le logiche tradizionali. l'integrazione tra on/off line è sempre più attuale e l'utilizzo esclusivo dell'on line rappresenta per molti piccoli e medi imprenditori una valida alternativa.

  • Si inserisce anche l'argomento della realtà aumentata e virtuale, dove si potrà testare le fatures degli oggetti direttamente dal proprio device, per poi acquistare online dal proprio e-commerce. Credo d'altra parte che per molti il piacere dello shopping recandosi fisicamente nei negozi e staccare la testa dal proprio pc rimarrà un trend che seppur diminuirà non svanirà mai del tutto.

  • La tua previsione mi sembra molto probabile. Credo che la grossa sfida dell'online saranno i tempi di consegna e il contenimento delle spese di trasporto.

  • Esperienza di solo qualche settimana fa: negozio Disney centro Milano grande peluche Minnie costo 100 euro e "consegna" in un sacchetto. Siamo uscite dallo store, abbiamo fatto una veloce ricerca su Google: store online ufficiale della Disney stesso prodotto costo 60 euro e consegnato a casa…preso! Direi che la previsione dello showroom è già realtà!

  • Se l'e-commerce vende prevalentemente B2B, quindi con un numero minimo d'acquisto per prodotto, che strategia devo intraprendere?

  • Si va inevitabilmente verso una crescita importante di ogni settore digitale anche se, alcune vecchie abitudini, non andrebbero mai perse

  • Ora mai sempre di più' si utilizza il negozio fisico per "vedere e testare" il prodotto per poi acquistarlo direttamente on line

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *